Eventi

Premio Violet

"Tradizione e Cultura"

 

Ci teniamo a premiare tutti coloro che con la propria sensibilità, intelletto, modus operandi o in qualsiasi altra forma, cercano di salvaguardare e tramandare storia-cultura e tradizione dell'isola di Procida, con l'obiettivo di proteggere i nostri usi e costumi e riportare all'antico splendore i nostri patrimoni materiali ed antropologici attraverso fonti orali e scritte. Auspicando un futuro migliore.

 

 

"Platone sosteneva che ogni anima fosse legata ad una stella e quando si muore, se si è vissuto una vita morale, si fa ritorno alla propria.

A te, cara sorella Maria Stella Violet, che già il tuo nome ne richiama una e che la tua vita di soli 3 anni è stata così veloce come il passaggio di una stella cadente... non puoi che splendere in eterno!"

Nell'infinito, tua luce Riccardo.

 

 

 

Vincitore Premio Violet:

Vincenzo Capezzuto

Ex sindaco dell'Isola di Procida

Vincitore Premio Violet:

"L'Associazione chiaiolella borgo marinaro"

 

Vincitore Premio Violet:

Salvatore Schiano di Zenise

 

Vincitore Premio Violet:

Giornalista "Procida Oggi"

Domenico Ambrosino detto "Chiodo"

 

Vincitore Premio Violet:

Marco Puglia

artista che ha realizzato un'opera presente nella 1° sala del nostro Museo

Vincitore Premio Violet:

Enrichetta Capobianchi

a cui abbiamo dedicato una dedica presente nella 2° sala del nostro Museo

Vincitore Premio Violet:

Elsa Morante

a cui abbiamo dedicato la terrazza panoramica del nostro Museo

Vincitore Premio Violet:

Assunta Vignali

vincitrice Graziella nel 1965, promotrice attiva negli anni della Sagra del Mare. Con amorevole dedizione si dedica alla preparazione e vestizione delle Grazielle mettendo a disposizione, oltre la sua casa ed i suoi accessori preziosi, anche tutto il suo sapere ed essere di questa antica tradizione.

Vincitore Premio Violet:

Carmela Scotto di Santolo

dedicato alle donne dell'Isola, in quanto comunità matriarcale

"A te cara mamma, figlia ed amante di quest'isola...
Seppur breve la tua vita, il tuo modus operandi rispecchiava a pieno
le nostre antiche tradizioni con il tuo operato dell'arte dell'ago,
ricamo, cucito, lavorazione dei corallini e pittura...
Sposa di un navigante hai trasformato il tempo dell'attesa in amore e saggezza
nel crescere la numerosa prole.
La tua casa emanava odori di antiche pietanze ed allo stesso tempo
era un piccolo laboratorio di tradizione e cultura.
A te questo mio lavoro ed a tutte le mamme dell'isola!
Procida famiglie matriarcale!
L'isola riconoscente.
Nell'eternità tutto è inizio, mattino profumato."


Tuo per sempre Riccardo.

10 anni di "Casa di Graziella"

 

Il 14 dicembre dalle ore 18:00 nel nostro museo si terrà la premiazione dell'ottava e nona edizione del premio Violet e festeggeremo insieme i 10 anni del nostro museo.

Come innovazione per i 10 anni del museo abbiamo ideato la

"Lettera d'amore a Graziella"

dedicato agli innamorati. Questi ultimi potranno scrivere una lettera e
lasciarla ai piedi del ritratto del vero volto di Graziella. Le lettere verranno conservate
nell'archivio dell'Associazione del museo.

 

 

Lettera d'amore a Graziella - Assunta Vignali

Scrivi anche tu la tua lettera d'amore a Graziella

 

Inviaci la tua lettera d'amore a Graziella!

Grazie per il tuo contributo!

Muro dei migranti

 

Dal Maggio 2022 è possibile visitare il "Muro dei Migranti" attraverso la nostra associazione. La visita prevede l'ingresso al Museo-Casa demoetnoantropologico "La casa di Graziella", con annessa terrazza panoramica "I luoghi di Elsa Morante" punto più alto dell'isola, e successivamente l'escursione al "Muro dei Migranti" con vista panoramica sull'antico porticciolo di Marina Corricella. Il costo della visita è di 8€ a persona. Gli orari in cui è possibile tale visita sono gli orari del Museo-Casa "La casa di Graziella"

 

Scarica la tua guida gratuita in:

italiano

inglese

francese

Portoni aperti

 

"La mia isola ha straducce solitarie chiuse fra muri antichi, oltre i quali si stendono frutteti e vigneti che sembrano giardini imperiali:"

 

 

 

 

 

 

 

 

Portoni Aperti è un evento che si tiene ogni anno; è occasione per turisti e procidani per ammirare portoni, antiche corti e giardini. L'associazione culturale "La casa di Graziella" si prende cura nell'allestimento ed accoglienza dei visitatori al Palazzo Lubrano di Vavaria, sito in Procida, Via Vittorio Emanuele 276.

 

 

Scopri di più sui nostri siti di interesse





Ascolta la nostra intervista  
 

 

E' disponibile il servizio montacarichi per persone con problemi di mobilità.

ISCRIVITI SUBITO

Riceverai tutti i nostri aggiornamenti, calendario degli eventi e offerte.

Grazie mille!

Seguici su

lacasadigraziella

Lascia un like

La casa di Graziella

Per info

Seguici su

lacasadigraziella

Lascia un like

La casa di Graziella

Per info

La Casa di Graziella

lacasadigraziella

+39 3341159502

lacasadigraziella@gmail.com

ISCRIVITI SUBITO

Riceverai tutti i nostri aggiornamenti, calendario degli eventi e offerte.

Grazie mille!

La casa di Graziella

lacasadigraziella

+39 3341159502

lacasadigraziella@gmail.com

La casa di Graziella

lacasadigraziella

+39 3341159502

lacasadigraziella@gmail.com